BENJI & FEDE ecco le loro “Good Vibes”

Benji & Fede: «Altro che meteore, non siamo solo bei faccini»

«Hanno detto che eravamo solo due bei faccini. Hanno detto che saremmo stati una meteora. Hanno detto che non avremmo riempito i palazzetti». Le Good Vibes — come il titolo del nuovo album, il quarto — di Benji & Fede hanno il tremore luccicante della …

Źródło: Corriere della Sera

Benji e FedeGood Vibes: audio, testo e significato della canzone

Il nuovo album di Benji e Fede, Good Vibes, è fuori da oggi, 18 ottobre, in tutti i negozi di dischi, in streaming e download. Gli autori della canzone Good Vibes sono: Benjamin Mascolo, Federico Rossi, Jacopo Ettorre, Federico Mercuri, Eugenio Maimone, …

Źródło: GingerGeneration.it

Good Vibes”, il nuovo album di Benji & Fede

Venerdì 18 ottobre, esce “Good Vibes”, il nuovo album di Benji & Fede. “Good vibes” è il quarto album in studio del duo più popolare d'Italia e arriva dopo i fortunati “20:05”, “0+” e “Siamo solo noise” che hanno raggiunto la vetta della classifica di vendita e …

Źródło: Spettacoli News (Blog)

Benji & Fede: "Siamo arrivati qui e ci godiamo le nostre Good Vibes"

Dopo aver fatto da colonna sonora dell'estate appena finita con "Dove e quando", Benji & Fede tornano con il loro quarto album, "Good Vibes". Un album che presenta molti momenti ritmati e positivi ma in cui non manca qualche brano più riflessivo.

Źródło: TGCOM

BENJI & FEDE ecco le loro “Good Vibes

Potrà attrarre o respingere persone, eventi ed esperienze che a loro volta coinvolgeranno altre cose e questo è l'obbiettivo delle canzoni che sono nate dopo le tante esperienze di questi anni. Good vibes è un'attitudine sia verso le nostre canzoni perché …

Źródło: Newsic

Benji e Fede, arriva il nuovo album Giovedì 31 saranno a Stezzano

Al centro commerciale «Le due torri» di Stezzano, giovedì 31 ottobre alle 16 tornano Benji e Fede per promuovere il loro quarto album, in uscita proprio oggi: si intitola «Good Vibes», ed è stato anticipato dalla hit dell'estate «Dove e quando», un successo …

Źródło: L’Eco di Bergamo

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *