Chelsea, Sarri sostituisce Willian: reazione stizzita dl brasiliano …

Chelsea, Sarri sostituisce Willian: reazione stizzita dl brasiliano ...

‘Fare l’indiano’. Un modo di dire molto antico ma che ai giorni nostri trova ancora tante, tantissime applicazioni: la migliore in ambito calcistico è l’interpretazione del Chelsea. I Blues di Londra sono stati puniti dalla FIFA con il blocco di due sessioni di mercato per aver ingaggiato alcuni giocatori minorenni extracomunitari violando i regolamenti, ma in più di un’occasione sono tornati a parlare di calciomercato apertamente. L’ultimo a cascarci è Maurizio Sarri che dice che non c’è bisogno di tanti acquisti ma…

UNO O DUE – Per Maurizio Sarri, il Chelsea per colmare il gap con le prime in classifica ha bisogno di uno o due innesti. Sì, ma il mercato è comunque bloccato, non importa di quanti giocatori si tratti. Eppure dalle dichiarazioni del tecnico, riportate dal Sun, non sembra che qualcuno ci stia pensando.”È davvero difficile colmare la distanza al momento. Dobbiamo lavorare, forse dobbiamo fare qualcosa sul mercato. Non è facile perché il livello delle prime due è davvero molto alto. Altrimenti sarà difficile migliorare: credo che siamo una buona squadra quindi potrebbe servirci un giocatore, al massimo due“. È pur vero che i rinforzi di cui Sarri ha bisogno potrebbero arrivare comunque da una sorta di calciomercato: quello delle stagioni precedenti. Infatti, lo stesso Sarri ha riferito che ogni mese riceve dei rapporti sulla quarantina di giocatori che il Chelsea ha sparso in prestito per il mondo. Non è l’unico motivo per cui il tecnico sembra… fare l’indiano: fondamentalmente, il tecnico toscano sta parlando del futuro del Chelsea ma, stando a sentire i media inglesi e il parere dei tifosi sui social network, è già un miracolo che l’avventura dell’ex allenatore di Empoli e Napoli non si sia interrotta da mesi.

FOSSE LA PRIMA VOLTA – Non solo Sarri. Anche il reparto comunicazione del club ha sorpreso più di una volta con comunicazioni ufficiali sul sito e sui vari profili delle reti sociali che parlavano di calciomercato dopo che la sentenza della FIFA era già stata emessa. Alla fine dello scorso febbraio, per esempio, sul sito e poi sull’account ufficiale di Twitter dei Blues era apparso un post con la didascalia: “Chi vorreste acquistare in estate?“. L’unica scusante, in quel caso, era l’alibi della speranza che il ricorso presentato venisse accolto dal massimo organo calcistico del mondo. Ora però il ricorso è stato rigettato. E quindi i due acquisti, probabilmente, Sarri non li vedrà mai!


Czytaj więcej…

Europa League, il Chelsea di Sarri in finale!

ROMA – Centoventi minuti e oltre, fino alla lotteria dei rigori, per raggiungere l'Arsenal a Baku: il Chelsea spegne i sogni dell'Eintracht e regala a Sarri la prima finale europea della sua carriera, completando quindi il quadro dominante della Premier League …

Źródło: Corriere dello Sport.it

Chelsea-Eintracht, Sarri: "Gara bella e sofferta. Tornare in Italia? Per …

E anche Maurizio Sarri può tirare un sospiro di sollievo: “Era palese che se non avessimo segnato nel primo tempo le cose si sarebbero messe male – ha spiegato nel post partita l'allenatore italiano – Loro sono una squadra dinamica e pericolosa. È stata una …

Źródło: Sky Sport

Sarri, ecco la prima finale: “Tornare in Italia? Al momento no…”

Prima finale europea per Maurizio Sarri, che può andare a caccia del primo titolo da allenatore. E per farlo, il tecnico italiano è dovuto passare per l'adrenalina e la tensione dei calci di rigore: “Era ovvio che non chiudendola nel primo tempo sarebbe stata …

Źródło: La Gazzetta dello Sport

Dalla rottura coi tifosi al sogno Baku: ecco come Maurizio Sarri si è …

Sembra passata un'eternità da quando i tifosi del Chelsea contestavano platealmente Maurizio Sarri a Stamford Bridge. Una vera e propria insurrezione popolare frutto di due mesi (gennaio e febbraio) durante i quali il Sarriball era andato in tilt e i Blues …

Źródło: Eurosport.it

Chelsea, Sarri: "Abbiamo sofferto, ma eravamo pronti"

Sarri sorride nel post partita: "Loro sono stati pericolosi – spiega a Sky Sport – era palese che se non avessimo chiuso la partita nel primo tempo sarebbe stata una gara difficile. Noi in panchina abbiamo sofferto, un tifoso neutrale penso si sia divertito".

Źródło: GianlucaDiMarzio.com

Chelsea, qualcosa non torna – Sarri: “Serve un giocatore, al …

UNO O DUE – Per Maurizio Sarri, il Chelsea per colmare il gap con le prime in classifica ha bisogno di uno o due innesti. Sì, ma il mercato è comunque bloccato, non importa di quanti giocatori si tratti. Eppure dalle dichiarazioni del tecnico, riportate dal Sun, …

Źródło: Il Posticipo (Blog)

Chelsea, Sarri vola a Baku coi rigori: in finale derby inglese con l …

È finita nel modo più crudele, con i calci di rigore. Ma anche con il sorriso di Maurizio Sarri. L'ex allenatore del Napoli ringrazia Eden Hazard e vola in finale dal dischetto dopo l'1-1 dei 90' tra Chelsea ed Eintracht Francoforte. Al gol di Loftus-Cheek aveva …

Źródło: Il Mattino

Chelsea, Sarri sostituisce Willian: reazione stizzita dl brasiliano …

Cahill si stava togliendo la tuta, ma Sarri ha preferito far entrare Zappacosta. Lo stesso Loftus-Cheek, terzo sostituito, ha detto qualche parola a Sarri prima di lasciare il posto a Barkley. Insomma: le sostituzioni del mister non sono state gradite da tutti.

Źródło: AreaNapoli.it

Sarri va in finale di Europa League, i tifosi del Chelsea: "Jorginho …

Il Chelsea di Maurizio Sarri batte ai calci di rigore l'Eintracht Francoforte dopo che i tempi regolamentari si sono chiusi sul risultato di 1-1. La situazione di equilibrio permane anche ai supplementari. David Luiz e Zappacosta salvano il Chelsea con due …

Źródło: AreaNapoli.it

Chelsea, Sarri: "Gli ultimi 2 rigori non li ho neanche guardati"

Una grande soddisfazione per Sarri che ora avrà tutto il tempo per preparare la partita di Baku in programma il 29 maggio contro l'Arsenal, in un derby londinese che assegnerà la vittoria dell'Europa League. A BT Sport poi è arrivata una curiosa rivelazione.

Źródło: Fox Sports

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *