Chelsea, Zappacosta: “Questa finale vale molto per me”

Karin Trentini moglie Riccardo Fogli chi è? Anni, Giampaolo Celli ...

Il Chelsea batte l’Eintracht Francoforte ai calci di rigore.

Dopo l’1 a 1 dell’andata i Blues hanno ospitato i tedeschi tra le mura dello Stamford Bridge, alla ricerca di una vittoria fondamentale per conquistare un posto in finale. I padroni di casa erano passati in vantaggio con la rete di Ruben Loftus-Cheek, ma gli ospiti avevano ristabilito la parità grazie al gol del solito Luka Jovic, capocannoniere della competizione a quota dieci reti. Dopo i tempi supplementari, a decide l’avversaria dell’Arsenal (che ha battuto il Valencia) è stata la lotteria dei rigori: per le Aquile sono stati fatali gli errori di Martin Hinteregger e Gonçalo Paciência, ed è dunque risultato decisivo il rigore realizzato da Eden Hazard.

Al termine del match il difensore del club inglese, Davide Zappacosta, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, esprimendo tutta la sua gioia per aver conquistato un posto nella finale di Baku: “C’era tanta tensione, ma anche tanta consapevolezza. Sapevamo di potercela fare, di poterci giocare le nostre carte. Siamo stati molto bravi a raggiungere la finale, ci teniamo tanto a vincere questa coppa. Quando giochi tante partite in un anno non è mai facile, è normale che si possa arrivare un po’ scarico a livello mentale, ma soprattutto a livello fisico. Per questo siamo stati bravi, abbiamo fatto un grosso lavoro. Mi aspettavo di giocare quando ho visto Christensen a terra perché il mister aveva provato anche Azpilicueta centrale. Io speravo di giocare partite come questa, mi sono riscaldato al massimo, sono rimasto sempre sul pezzo. Sono contento per l’occasione e per la finale raggiunta, per me vuol dire tanto. Lavorare sulla difesa? Non riusciamo a farlo spesso perché giocando ogni tre giorni dobbiamo preparare le partite e studiare gli avversari, ma quando c’è tempo non manca occasione per curare quei piccoli dettagli. Quando si gioca di linea è importante essere precisi ed esserlo passa attraverso un lavoro costante“.


Czytaj więcej…

Chelsea-Eintracht, Zappacosta: “Sapevamo di potercela fare, contento per la finale”

Al termine del match il difensore del club inglese, Davide Zappacosta, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, esprimendo tutta la sua gioia per aver conquistato un posto nella finale di Baku: “C'era tanta tensione, ma anche tanta consapevolezza. Sapevamo …

Źródło: Mediagol.it

Chelsea, Zappacosta: "Sempre sul pezzo, finalmente la mia chance"

Davide Zappacosta, esterno del Chelsea, dopo la vittoria ai rigori contro l'Eintracht Francoforte e la finale conquistata è intervenuto al microfono di Sky Sport: "C'era tanta tensione, ma anche tanta consapevolezza. Sapevamo di potercela fare, di poterci …

Źródło: TUTTO mercato WEB

Zappacosta: “Contento di questa finale, per me vuol dire veramente tanto”

Il terzino del Chelsea, Davide Zappacosta, ha parlato al termine della gara di Europa League ai microfoni di Sky Sport: “C'era tanta tensione nello spogliatoio ma anche tanta consapevolezza di potercela giocare. Sapevamo che non sarebbe stato facile ma …

Źródło: alfredopedulla.com

Chelsea, Zappacosta: “Questa finale vale molto per me”

Davide Zappacosta, calciatore del Chelsea ha analizzato il successo ai rigori contro l'Eintracht che vale la finale di Europa League a Baku il 29 maggio. “C'era tensione ma anche consapevolezza della nostra forza. Siamo stati bravi a centrare la finale anche …

Źródło: ItaSportPress (Blog)

Davide Zappacosta in Finale di Europa League con il Chelsea

Al termine di una partita infinita il Chelsea si è qualificato per la Finale di Europa League in programma a Baku. Tra gli eroi di Stamford Bridge, anche il terzino Davide Zappacosta, che adesso potrebbe diventare il primo sorano che alza al cielo una coppa …

Źródło: Sora24.it

Chelsea, Zappacosa: “In questo periodo c'è stanchezza, felice per la vittoria”

Davide Zappacosta ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo Chelsea-Eintracht. Ecco le sue parole: “C'era tanta pressione ma anche tanta consapevolezza, sapevamo di potercela fare, con calma ed attenzione, ed alla fine lo abbiamo fatto. Poche energie?

Źródło: Calciomercato24.com (Comunicati Stampa) (Blog)

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *