Cosa è successo a MasterChef 8 ieri sera: la 21esima e la 22esima puntata

Cosa è successo a MasterChef 8 ieri sera: la 21esima e la 22esima puntata

Il programma è ormai nel vivo: gli aspiranti chef sono rimasti solo in cinque. La Mystery Box questa volta potrebbe chiamarsi Il gioco delle coppie perché consiste in un esperimento: a partire dai numerosissimi e vari ingredienti, comuni e meno comuni, che i concorrenti trovano sotto la scartola, devono individuare una coppia di sapori insolita.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

I concorrenti sono rimasti in cinque

Viene concesso loro il tempo necessario per assaggiarli tutti fino trovare una combinazione vincente; in seguito potranno prendere in dispensa ulteriori ingredienti per completare il piatto.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

Tantissimi gli ingredienti per potenziali connubi di gusto

L'idea è di seguire il processo creativo descritto da Antonino Cannavacciuolo: "Nella mia cucina – spiega lo chef di Villa Crespi – i piatti nascono da certe folgorazioni che mi scoppiano in bocca quando assaggio insieme certi ingredienti. E ne provo tanti per capire come stanno insieme. Fino a trovare due sapori distinti che insieme ne fanno uno solo. E' un attimo, il primo amore". 


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

Cannavacciuolo spiega come nasce un piatto nel suo Villa Crespi

I protagonisti del piatto di Alessandro saranno il Roquefort e i cachi, quelli di Valeria il cocco e le cozze; Guido sceglierà invece la N'duja e le arachidi, Gilberto la mortadella e la polpa di riccio di mare, mentre Gloria il cioccolato bianco abbinato all'aglio nero.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

Cozze e cocco, la coppia di sapori di Valeria

Avranno a disposizione 2 minuti e 30 per fare la spesa e un'ora per creare il loro miglior piatto.
Sono i piatti di Guido, Gloria e Gilberto a conquistare il palato dei giudici, ma solo Gloria riesce a creare una fusione perfetta di sapori che le permetterà di conquistare un vantaggio nell'Invention Test.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

Cioccolato bianco e aglio nero secondo Gloria

L'Invention Test regalerà grandi emozioni agli aspiranti chef. I giudici infatti riserveranno loro una sorpresa speciale. A fare la spesa e cucinare insieme ai cuochi amatoriali saranno infatti delle persone molto importanti per loro: con Gloria sarà il marito Mirco, per Alessandro ci sarà il suocero Giancarlo, per Gilberto la mamma Mariella, per Valeria il marito Sebastiano e per Guido il papà Paolo.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

A cucinare con Gloria arriva suo marito

Avendo vinto la Mistery Box, Gloria potrà decidere insieme al marito il piatto da preparare, oltre ad avere a disposizione ben 5 minuti di tempo per fare la spesa. Per quanto riguarda gli altri cuochi amatoriali, invece, saranno i rispettivi parenti a fare la spesa in dispensa, in 2 minuti e 30.
Avranno un'ora per preparare un ottimo piatto, cercando di non farsi distrarre dalla presenza degli speciali aiutanti.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

Gilberto e sua mamma

La coppia migliore risulta quella composta da Gilberto e sua madre, che hanno presentato un "crudo e cotto di gamberi, mousse di cappesante e purea di patate e menta" mentre i peggiori saranno Guido e il papà Paolo insieme ad Alessandro e il suocero Giancarlo. Nessuno dei due aspiranti chef, per questa volta, verrà eliminato; entrambi, però, dovranno affrontare direttamente il Pressure Test, senza passare dalla prova in esterna.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

Il piatto di Gilberto e sua madre

Peccato per loro, perché i giudici Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri, Giorgio Locatelli e Joe Bastianich accolgono Gloria, Gilberto e Valeria all' NH Collection Eurobuilding di Madrid. Qui conosceranno l'irriverente e avanguardista chef David Muñoz e scopriranno in che cosa consisterà l'ultima prova in esterna: lavorare nella cucina del suo ristorante a 3 stelle, DiverXO.
Dopo averli visti cucinare sarà proprio lo chef stellato a decidere chi, tra i tre cuochi amatoriali, vincerà la sfida e si meriterà dunque di essere il primo ad accedere alla serata finale dell'8° edizione di MasterChef.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

David Muñoz

Nella sua cucina, chef Muñoz presenterà loro tre delle sue creazioni. Il primo piatto è composto da cetrioli di mare alla brace, con salsa Pil-Pil su un condimento di ceviche di triglia, lische e squame croccanti e un raviolo fritto con ripieno di uovo.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

I gamberi del Diverxo

Il secondo è formato da due parti: il corpo dello scampo, con salsa bordelesa su burro di aglio nero e kimchi di peperoncino, cristalli di patata viola e salsa XO cantonese e la testa dello scampo alla piastra con vinaigrette thailandese e polvere di burro tostato; infine come dolce un chicles liquido di ribes con liquirizia nera, basilico thailandese e un gelato di Tom Kha Gai.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

Valeria, avendo vinto l'Invention Test, assegnerà a Gloria il piatto a base di cetrioli di mare, mentre a Gilberto il dolce. Per se stessa dunque sceglierà il piatto a base di scampi.
Durante la prova i tre aspiranti chef saranno affiancati ai rispettivi cuochi di DiverXO. Mantenere la concentrazione e i nervi saldi è fondamentale all'interno della cucina di chef Muñoz, ma la tensione è alta e i cuochi amatoriali iniziano a commettere i primi errori.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

David Muñoz assaggia il piatto di Gloria

Gloria sarà la prima a presentare il suo piatto, a seguire Valeria e infine Gilberto. Ciascuno dovrà prepararne ben 12.
È il momento per chef Muñoz di decidere chi vincerà la sfida: Gloria è stata all'altezza del piatto dello chef e sarà dunque la prima finalista.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

Gloria vince la prova al Diverxo

Tornati nella cucina di MasterChef, Gilberto e Gloria, pur avendo preparato degli ottimi piatti nella cucina di DiverXO, dovranno sfidarsi nel Pressure Test. Solo chi vincerà questo duello, che consiste nel riprodurre il piatto di chef Muñoz cucinato da Gloria nella sfida precedente, potrà evitare il secondo step.
I due cuochi amatoriali troveranno in dispensa il cestino pronto con tutti gli ingredienti, oltre a un quaderno contenente tutti i passaggi necessari per ricreare il piatto. Avranno 75 minuti a disposizione e sarà Valeria a non risultare all'altezza della prova; dovrà dunque scontrarsi con Alessandro e Guido in un ultimo step decisivo, mentre Gilberto potrà raggiungere Gloria in balconata: è lui il secondo finalista di questa edizione di MasterChef.

Nell'ultimo step 3 cuochi amatoriali cucineranno con chef Cannavacciuolo, standogli dietro passo dopo passo. Durante la preparazione, però, chef Cannavacciuolo riceverà una chiamata dal dottore e, dopo aver dato loro poche indicazioni, dovrà assentarsi, lasciando la ricetta nelle mani degli aspiranti chef. Avranno a disposizione 30 minuti per concludere il piatto iniziato con lo chef.


MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

Guido deve abbandonare Masterchef

Dopo la visita medica, chef Cannavacciuolo tornerà in studio per assaggiare, insieme agli altri giudici, i tre piatti. Guido, proprio a un passo dalla finale, dovrà togliersi per sempre il grembiule e abbandonare i suoi sogni di vittoria, mentre Alessandro e Valeria si sono guadagnati l'accesso alla finale. Per Gilberto, Gloria, Alessandro e Valeria l'obiettivo di diventare l'8° MasterChef italiano è ormai sempre più vicino.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


Czytaj więcej…

Masterchef 8 undicesima puntata: in semifinale eliminato Guido, Gloria conquista David Muñoz

Vanno invece a Madrid Gilberto, Gloria e Valeria: rotta per il ristorante DiverXO, locale con ben tre stelle Michelin dell'irriverente, esagerato, radicale, anticonformista e avanguardista chef David Muñoz. Il cuoco iberico porta i tre concorrenti nel suo ristorante e …

Źródło: TvZap

David Munoz, DiverXO: ristorante in Spagna per l'esterna di Masterchef

La prova in esterna di Masterchef Italia 8 stasera, 28 marzo 2019, vivrà al DiverXO di David Munoz un ristorante 3 stelle Michelin che si trova in Spagna nell'NH Collection Madrid Eurobuilding. Se andiamo sul sito del ristorante possiamo leggere una frase …

Źródło: YouMovies (Blog)

Chef Muñoz renderà il ristorante DiverXO il migliore del mondo

Lo chef stellato David Muñoz, con il suo ristorante DiverXO e il bistrò StreetXO, ha conseguito il suo sogno impossibile, diventando l'unico tre stelle Michelin di Madrid. Un risultato raggiunto con «tanta tenacia e folli sacrifici» racconta lo stesso chef, che però …

Źródło: inNaturale.com

MasterChef, il gioco delle "coppie", l'aiuto dei parenti e la cucina del tre stelle David Muñoz

La Mystery Box spinge in creatività per formare duetti di sapori perfetti. Poi arrivano i familiari per aiutare i concorrenti. Grande esterna nel locale avanguardista Diverxo. Al Pressure test è Guido a risultare il peggiore e dover lasciare il grembiule.

Źródło: La Repubblica

Gloria in finale, la paularina si gioca la vittoria di MasterChef

Valeria, Gilberto e Gloria volano in Spagna, dove hanno l'opportunità di cucinare all'interno della cucina di David Muñoz, eccentrico chef pluristellato e proprietario di DiverXO, ristorante all'interno dell'NH Collection Eurobuilding di Madrid. I concorrenti si …

Źródło: Udine Today

Cosa è successo a MasterChef 8 ieri sera: la 21esima e la 22esima puntata

E' lo chef David Muñoz, che ha visto lavorare i concorrenti nella sua cucina, a decidere chi merita di vincere la prova: Gloria è la prima concorrente ad accedere alla finale di MasterChef 8. Valeria e Gilberto devono, invece, affrontare il Pressure Test.

Źródło: Sky Tg24

Masterchef Italia 8: eliminati

Pressure test – Il piatto che Gilberto e Valeria dovranno cucinare è il piatto di David munoz con il quale Gloria ha vinto la prova a Madrid. E sarà proprio Gloria a spiegare il piatto, in tutti i suoi passaggi e in tutte le sue difficoltà. 75 minuti di tempo per replicare …

Źródło: Periodico Daily – Notizie (Satira) (Comunicati Stampa) (Blog)

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *