De Luca-Musolino floppano nelle piazze di Milazzo e Barcellona

De Luca-Musolino floppano nelle piazze di Milazzo e Barcellona

Non convince milazzesi e barcellonesi il messaggio politico del Sindaco della Città Metropolitana, in entrambe le piazze poca partecipazione.

Parla di “coprifuoco” De Luca, per giustificare le due piazze semi-deserte a Barcellona e a Milazzo per il comizio di presentazione della candidata alle elezioni europee Dafne Musolino. A rispondergli su Facebook insieme a tanti altri cittadini, è Francesco Perdichizzi, vice-presidente del consiglio di Barcellona P.G.

“Caro sindaco, mi dispiace contraddirla ma vorrei informarla che a Barcellona non vi è assolutamente nessun coprifuoco, non appena può si faccia un bel giretto e le assicuro che troverà i locali e le piazze piene e frequentati non solo da Barcellonesi ma anche da gente che arriva da tutta la provincia.”

De Luca non convince nelle due città più popolose della provincia di Messina. Nessun consigliere o amministratore. Per vicinanza istituzionale, a Milazzo, solo l’Assessore Giovanni Di Bella in una piazza Caio Duilio semi-deserta. Poca comunicazione, condizioni meteo sicuramente non ottimali. Sono però poca roba sul piatto degli alibi per un sindaco della città metropolitana.

Nè può funzionare l’aggravante del presunto “coprifuoco” in due città abbastanza ben rappresentate da deputati nazionali e regionali di diversi schieramenti. “Da queste parti, De Luca si fa vedere solo sotto campagne elettorali.” Questo il leitmotiv sui social. E i cittadini probabilmente lo sanno, ecco perché preferiscono “il coprifuoco”.


Czytaj więcej…

De Luca-Musolino floppano nelle piazze di Milazzo e Barcellona

Non convince milazzesi e barcellonesi il messaggio politico del Sindaco della Città Metropolitana, in entrambe le piazze poca partecipazione. Parla di “coprifuoco” De Luca, per giustificare le due piazze semi-deserte a Barcellona e a Milazzo per il comizio di …

Źródło: Tempo Stretto

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *