DIRETTA FORMULA E, GP SANYA 2019/ Ordine d'arrivo, podio e …

DIRETTA FORMULA E, GP SANYA 2019/ Ordine d'arrivo, podio e ...

Prima vittoria stagionale, dedicata a Chiarlie Whiting, il direttore di gara della Formula 1 recentemente scomparso, dopo un inizio di stagione in salita ma un’ottima prima vittoria con la DS Techeetah: Jean-Eric Vergne rompe il digiuno e lo fa con una grande prova di forza nell’E-Prix di Sanya dove, come sempre, non sono mancate emozioni e colpi di scena.

Dopo la partenza perfetta del poleman Oliver Rowland scattato davanti a Vergne e Antonio Felix Da Costa, il primo colpo di scena per il contatto tra il leader del campionato Sam Bird – reduce dalle polemiche per il tamponamento di Lotterer e la vittoria di Hong Kong cancellata – e Vandoorne che ha costretto entrambi al ritiro. A movimentare la situazione ci ha pensato poi Vergne con un grande sorpasso ai danni Rowland con cui si è portato al comando, impostando il ritmo e riuscendo a mantenere di un soffio la prima posizione anche quando è transitato nella zona dell’attack mode. Rowland ha cercato di attaccare il francese ma ha dovuto alzare il piede dall’acceleratore per evitare un contatto quasi certo. La lotta in pista è stata però interrotta quando mancavano dieci minuti alla bandiera a scacchi a causa di un contatto tra Andre Lotterer e Alexander Sims. La BMW del britannico rimasta ferma in un punto del tracciato dove i commissari avevano problemi a intervenire, costringendo la direzione gara a esporre addirittura la bandiera rossa e far rientrare tutti i piloti in pit lane per recuperare la vettura.

Alla ripartenza, Vergne ha mantenuto il comando davanti a Rowland e Da Costa mentre alle loro spalle un altro incidente ha visto coinvolti Buemi, Frijns e Di Grassi. Lo svizzero, autore di una rimonta incredibile fino alla sesta posizione, nel finale sbaglia la staccata, centrando l’incolpevole Frijns che, a sua volta, non è riuscito a controllare la sua monoposto finendo contro Di Grassi. Ritiro inevitabile per il brasiliano e regine di full course yellow per la presenza della sua Audi in pista che ha messo fine alle speranze di Rowland, secondo davanti alla BMW di Da Costa. Il campionato vede proprio da Costa conquistare la leadership con 62 punti seguito da Jerome D’Ambrosio a quota 59 e Vergne in terza posizione a pari merito con Bird a 54 punti. C’è però da dire che Vergne deve ancora aspettare per avere la certezza della vittoria dal momento che la Direzione gara ha messo sotto investigazione il comportamento tenuto dal francese dietro alla safety car per ripartenza anticipata.


Czytaj więcej…

Formula E, a Sanya il ritorno di Vergne: il campione trionfa davanti a …

Altra corsa, altro vincitore: il sesto in altrettante gare fin qui disputate. Sesto di sei team diversi, a ennesima, ormai superflua, riprova del pazzesco equilibrio della Formula E.. Solo che stavolta la vittoria è un ritorno, peraltro molto atteso: nella prima volta del …

Źródło: La Gazzetta dello Sport

DIRETTA FORMULA E, GP SANYA 2019/ Ordine d'arrivo, podio e …

Dopo le grandi emozioni vissute solo poche settimane fa a Hong Kong, la Formula E torna in diretta oggi 23 marzo 2019 e lo fa in Cina per disputare il sesto Gp della stagione iridata ovvero il Gran premio di Sanya. Il banco di prova è inedito: non è certo la …

Źródło: Il Sussidiario.net

Formula E, ePrix di Sanya: vince Vergne

Rowland, scattato dalla pole position, ha avuto un buono spunto in partenza e ha preso la testa della corsa davanti a Vergne. Dopo pochissimo, la direzione di gara ha stabilito un regime di full course yellow per un problema tecnico occorso a Nasr. Una volta …

Źródło: Automoto.it

Formula E, risultato gara E-Prix di Sanya: vince Vergne

IL RITORNO DEL CAMPIONE – Jean Eric Vergne (n° 25) vince a Sanya (guarda più in basso la sintesi della gara) e conquista così la sua prima vittoria stagionale. Dopo tre gare senza punti, il campione del mondo in carica della Formula E riporta la DS …

Źródło: AlVolante

ePrix Sanya, Vergne accende la corsa e trionfa

Il francese, nelle esibizioni precedenti protagonista di un campionato opaco, si riscatta e vince la seconda tappa della Formula E in Cina. Lo fa attaccando la leadership di Rowland e di Nissan ai -21 minuti dalla bandiera. Giro 19, JEV prova a ruote fumanti in …

Źródło: Corriere dello Sport.it

Formula E, Vergne rompe il digiuno e vince l'ePrix di Cina. Da Costa …

Prima vittoria stagionale, dedicata a Chiarlie Whiting, il direttore di gara della Formula 1 recentemente scomparso, dopo un inizio di stagione in salita ma un'ottima prima vittoria con la DS Techeetah: Jean-Eric Vergne rompe il digiuno e lo fa con una grande …

Źródło: Motori Fanpage

Vergne: “Vincere in Cina con un team cinese è indescrivibile”

Jean-Éric Vergne può festeggiare i primi pesantissimi 25 punti stagionali, dopo una accesissima sfida con Oliver Rowland nell'ePrix di Sanya. Il pilota della DS Techeetah ha manifestato la sua gioia ai microfoni: “È stata una gara ottima, vincere in Cina con …

Źródło: FormulaPassion.it

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *