Diretta Miami Open 2019/ Federer Anderson streaming video e tv …

Diretta Miami Open 2019/ Federer Anderson streaming video e tv ...

Felix Auger-Aliassime, 18 anni. Ap

Prosegue il cammino dello statunitense John Isner, numero 9 del ranking mondiale e settimo favorito del seeding, al decimo match consecutivo vinto a Miami. Il 33enne di Greensboro, campione in carica, è stato il primo ad assicurarsi il lasciapassare per le semifinali imponendosi per 7-6(1) 7-6(5), in un’ora e tre quarti, sullo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 25 Atp e 22esima testa di serie, che negli ottavi aveva eliminato in rimonta (proprio come a Doha a inizio anno) il numero uno del mondo Novak Djokovic negandogli il possibile Settebello vincente da record in questo torneo – 2007, 2008, 2011, 2012, 2014-2016 le edizioni vinte dal serbo, leadership che condivide con Andre Agassi. Si tratta della terza vittoria in quattro confronti diretti per “Long John” (24 ace messi a segno) con il 30enne di Castellon de la Plana, che dopo l’exploit ai danni del vincitore degli ultimi tre Slam non è riuscito a superare la fatidica prova del nove.

auger-aliassime


Nella notte italiana il Next Gen canadese Felix Auger-Aliassime, numero 57 Atp (ma destinato a ritoccare ancora il best ranking da lunedì: al momento virtualmente numero 33), partito addirittura dalle qualificazioni – dal 2007 nessun qualificato si era spinto così avanti nel main draw a Miami -, primo giocatore nato nel 2000 a raggiungere le semifinali in un “1000”, ha sconfitto per 7-6(3) 6-2, in poco più di un’ora e tre quarti di gioco, il croato Borna Coric, numero 13 del ranking e undicesima testa di serie, andato via via in crescendo dopo un inizio in sordina e tutt’altro che brillante. Sarà dunque il 18enne di Montreal, il più giovane semifinalista di sempre a Miami, a contendere ad Isner un posto in finale: tra i due non ci sono precedenti.

king roger


Alla mezzanotte italiana Federer, a caccia del titolo numero 101 in carriera, troverà dall’altra parte della rete il sudafricano Kevin Anderson, numero 7 del ranking e sesto favorito del tabellone, rientrato dopo i problemi a un gomito che lo hanno costretto in infermeria per alcune settimane: il rossocrociato è in vantaggio per 5-1 nel bilancio dei testa a testa, l’ultimo dei quali nel novembre scorso nel round robin delle Atp Finals di Londra, però l’unica affermazione del gigante di Johannesburg è sicuramente una ferita aperta, il 13-11 al 5° set nei quarti di Wimbledon 2018 con tanto di match point annullato, un incontro che ha segnato tutta la stagione di Federer.

Quarti

: Isner (Usa) b. Bautista (Spa) 7-6 (1) 7-6 (5); Auger-Aliassime (Can) b. Coric (Cro) 7-6 (3) 6-2.

Oggi

: Tiafoe (Fra) c. Shapovalov (Can), ore 20 italiane; Federer (Svi) c. Anderson (S.Af), ore 24.

Semifinali, domani:

Isner (Usa) c. Auger-Aliassime (Can); vincente Federer-Anderson c. vincente Tiafoe-Shapovalov.

In campo femminile, la ceca Karolina Pliskova, numero 7 del ranking e 5 del seeding, dopo due maratone di fila, nella notte italiana ha liquidato per 6-3 6-4, in un’ora e 20 minuti di gioco, la connazionale Marketa Vondrousova, 19 anni, numero 59 Wta (protagonista del k.o. della campionessa in carica, la statunitense Sloane Stephens, numero 6 del ranking mondiale e quarta favorita del seeding). La 27enne di Louny ha avuto un solo momento di difficoltà in avvio di secondo set quando si è ritrovata sotto 3-0 ma ha infilato cinque giochi consecutivi prima di archiviare l’incontro al decimo game. In semifinale ora trova Simona Halep, che negli scontri diretti è in vantaggio per 7-2 con la Pliskova e si è imposta anche nell’ultima sfida, giocata il mese scorso in Fed Cup. ”Come la vedo?” – ha detto Karolina – ”Beh prima del torneo ci siamo allenate e mi ha rifilato un 6-0…può solo andare meglio!”.

Quarti

: Pliskova (R.Ceca) b. Vondrousova (R.Ceca) 6-3 6-4.

Semifinali, oggi:

Kontaveit (Est) c. Barty (Aus), ore 18; Halep (Rom) c. Pliskova (R.Ceca), ore 2.


Czytaj więcej…

Miami: Federer ha preso il ritmo, quarti con Anderson

Una cosa è certa, quando ieri sera si è messo a piovere, ed è stato chiaro che non sarebbe sceso in campo, Roger Federer ne è stato ben contento. Il fresco e l'umido della notte creano condizioni che lo svizzero gradisce poco, la palla viaggia meno, …

Źródło: Ubi Tennis

Roger Federer Miami Open 2019: i quarti di finale ei progetti futuri

“Bene, abbiamo pensato lo stesso ad Indian Wells e poi abbiamo fatto un casino”, ha scherzato, avendo perso quella finale in California. “Dominic [Thiem] ha giocato alla grande.” Roger Federer ha comunque la possibilità di vincere il suo 101° titolo a Miami, …

Źródło: ilFormat (Comunicati Stampa)

Tennis, Miami: Federer ai quarti, Auger-Aliassime nella storia del …

Tennis, Miami: Federer ai quarti, Auger-Aliassime nella storia del torneo … Federer si giochera' un posto in semifinale contro il sudafricano Kevin Anderson, numero 6 del tabellone. AUGER-ALIASSIME IN SEMIFINALE – Auger-Aliassime vola in semifinale …

Źródło: Tuttosport

Tennis, Miami: Auger-Aliassime da record. Stanotte Federer-Anderson

king roger — Alla mezzanotte italiana Federer, a caccia del titolo numero 101 in carriera, troverà dall'altra parte della rete il sudafricano Kevin Anderson, numero 7 del ranking e sesto favorito del tabellone, rientrato dopo i problemi a un gomito che lo hanno …

Źródło: La Gazzetta dello Sport

Miami, Federer ai quarti

(ANSA) – ROMA, 28 MAR – Roger Federer è approdato ai quarti di finale del 'Miami Open', secondo Masters 1000 della stagione, battendo il russo Daniil Medvedev con un secco 6-4 6-2. Nel match che apriva il programma sul Centrale all'Hard Rock Stadium, …

Źródło: Agenzia ANSA

Diretta Miami Open 2019/ Federer Anderson streaming video e tv …

Roger Federer torna dunque in campo al Miami Open 2019: lo svizzero ha giocato mercoledì il suo ottavo contro Daniil Medvedev – posticipato per pioggia – e oggi se la vede come già detto con Kevin Anderson. Inevitabile tornare con la mente a quel quarto …

Źródło: Il Sussidiario.net

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *