El Shaarawy, talento nell'oblio: dopo la Svezia mai più un minuto

El Shaarawy, talento nell'oblio: dopo la Svezia mai più un minuto

Mancini cambia, molto, quasi tutto rispetto alla sfida con la Grecia. Quelli sicuri, a detta del ct: «Sirigu, Belotti, Zaniolo, Izzo o Di Lorenzo, Romagnoli dipende da come starà, uno tra Grifo ed El Shaarawy, più Biraghi», così Mancini alla vigilia della sfida con il …

Źródło: Il Messaggero

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *