Forte scossa di terremoto al largo della costa Marchigiana: 3.6 gradi

Forte scossa di terremoto al largo della costa Marchigiana: 3.6 gradi

​Terremoto, nuova scossa di 3.6 nelle Marche: allarme sciame sismico

Terremoto, ancora paura nelle Marche. Altre due scosse di terremoto sono state registrate dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al largo della costa marchigiana. La prima, di magnitudo 3.1 ad una profondità di 11 km, è delle 10:22, mentre la seconda, di intensità 3.6, è stata registrata alle 10:55, ad 8 km di profondità. È allarme per lo sciame sismico lungo la costa. da 
 

Il terremoto di magnitudo 3.6 è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) a circa dieci chilometri dalla costa delle Marche, tra le province di Fermo e Ascoli Piceno, e alla una profondità di 8 chilometri. Delle repliche registrate fino alle 13,00, quattro hanno avuto una magnitudo maggiore o uguale a 3.0.

Protezione civile tranquillizza. La sequenza sismica che sta interessando dalla scorsa notte le località della costa fermana e picena delle Marche «è in linea con la sismicità dell'area, che non è a zero, ma è la più bassa della regione». Lo dice David Piccinini, il direttore della Protezione civile della Regione Marche. «Non sono state avviate azioni di protezione civile – spiega – perché non ci sono state segnalazioni di danni. Qualche sindaco ha ritenuto opportuno sospendere le lezioni, ma si tratta di scelte che rientrano nelle competenze dei primi cittadini, i quali magari hanno anche valutato la situazione degli edifici scolastici». Pedaso, in provincia di Fermo, Cupramarittima e Grottammare, in provincia di Ascoli Piceno, i Comuni interessati, anche se le scosse sono state avvertite in altre località della costa. Piccinini esclude che ci siano collegamenti con attività di trivellazione in zona: «la profondità degli epicentri in mare va da 11 a 8 km, le perforazioni non vanno così a fondo»
 

Ultimo aggiornamento: 16:28© RIPRODUZIONE RISERVATA


Czytaj więcej…

Forte scossa di terremoto al largo della costa Marchigiana: 3.6 gradi

Continuano le scosse di terremoto al largo della costa marchigiana, che da ieri sera spaventano i cittadini. La più forte, di magnitudo 3,6, è stata registrata alle ore 10.55 di mattina. Tra le 10.22 e le 12.08 l'Istituto di Geofisica e Vulcanologia ha registrato altre …

Źródło: Sky Tg24

Terremoto di 3.6 nelle Marche. «Quattro repliche in mare di …

Terremoto, ancora paura nelle Marche. Altre due scosse di terremoto sono state registrate dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al largo della costa marchigiana. La prima, di magnitudo 3.1 ad una profondità di 11 km, è delle 10:22, mentre la …

Źródło: Il Messaggero

Scuole chiuse per "terremoto": sciame sismico nelle Marche

Torna a tremare la terra nelle Marche, la regione pesantemente colpita dallo sciame sismico del terremoto del centro italia inizato lo scorso 24 agosto 2016. Le stesse aree sono tra l'altro colpite da una devastante crisi idrica con le sorgenti che in alcuni casi …

Źródło: Today

Terremoto nelle Marche: due scosse di magnitudo 3.1 e 3.6 in mezz …

I due terremoti di questa mattina stanno creando non poca apprensione tra la popolazione. I comuni di Grottammare e Cupra Marittima hanno deciso, in via precauzionale, di sospendere immediatamente le lezioni scolastiche e riportare i bambini a casa; …

Źródło: Fanpage

TERREMOTO MARCHE <> Sciame sismico di scosse fino al …

La sequenza sismica iniziata nella giornata del 27 marzo al largo della costa marchigiana sta creando non poca apprensione tra gli abitanti delle zone in cui gli eventi sono stati avvertiti. Di tutti i terremoti che sono stati registrati uno in particolare ha assunto …

Źródło: 3bmeteo

Terremoto Marche oggi: numero scosse e scala Richter. Le previsioni

Due le scosse più forti, avvenute tra le ore 10 e le ore 11. Alcuni testimoni hanno subito segnalato sui social, Facebook e Twitter in primis, di aver avvertito le scosse. Alcuni hanno anche affermato di aver sentito dei forti boati prima dei terremoti.

Źródło: Termometro Politico (Comunicati Stampa) (Blog)

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *