Il limite di Re Messi

Il limite di Re Messi

Dalle lodi sperticate della partita d’andata alla scena muta di Anfield. Lionel Messi ha passato una serata da incubo a Liverpool, dove ha rivissuto i fantasmi della debacle di Roma del 2018, quando anche in quella occasione fece da spettatore alla rimonta avversaria.

E chi già gli vedeva il sesto Pallone d’Oro tra le mani deve ricredersi. La Pulce ha giocato una partita sotto al suo abituale livello, pericolosa solo in rare occasioni, e senza mai mettere in condizione i compagni di essere pericolosi: è naufragata insieme a tutto il Barcellona.

I dati riportati da Marca riflettono la sua scialba prestazione: 35 passaggi totali, una quantità molto inferiore alla sua media. Senza dubbio è stato il giocatore blaugrana che più ha tirato verso la porta di Alisson (4 volte), ma l’unico fallo subito testimonia come sia stato controllato e limitato dalla difesa inglese.

Messi ha inoltre perso ben 17 palloni, il peggiore della squadra di Valverde dopo Jordi Alba (21), ed ha recuperato la sfera solo in due occasioni. Poi il dato storico: Messi ha segnato appena sei reti in semifinale sulle 112 totali realizzate in Champions.

Dopo la partita la stella argentina era il ritratto della delusione: scuro in volto, non si è fermato davanti ai microfoni dei cronisti che aspettavano una sua dichiarazione dopo quanto successo.

Si è fermato invece il compagno di reparto Suarez, furente: “Prendere gol così, nemmeno nelle giovanili…”. Questa l’analisi del tecnico del Barcellona Valverde: “Quando subisci rimonte del genere non hai scuse. L’unica cosa che posso dire è che abbiamo creato le occasioni per fare gol, ma non ci siamo riusciti, ne bastava uno per andare in finale. Non so come spiegare questo risultato, dobbiamo prenderci le responsabilità che tutti noi abbiamo. Non so cosa sia successo. Quando su quel calcio d’angolo ho visto la palla entrare non ho capito cosa sia successo. Sono stati molto veloci in quell’azione, noi eravamo concentrati sul disporci per il calcio d’angolo e ci hanno sorpreso. Non ho capito bene cosa sia successo”.

SPORTAL.IT | 08-05-2019 08:59


Czytaj więcej…

Ezio Greggio punzecchia Balotelli: «Cosa dicevi? Non cambierei …

ROMA – Ieri, nella semifinale di ritorno di Champions League tra Liverpool e Barcellona, è successo qualcosa di incredibile: i Reds hanno ribaltato il 3-0 dell'andata al Camp Nou estromettendo Messi e compagni dalla competizione. Un'impresa mai riuscita …

Źródło: Corriere dello Sport.it

Lionel Messi furente se ne va senza parlare: numeri da incubo

Dalle lodi sperticate della partita d'andata alla scena muta di Anfield. Lionel Messi ha passato una serata da incubo a Liverpool, dove ha rivissuto i fantasmi della debacle di Roma del 2018, quando anche in quella occasione fece da spettatore alla rimonta …

Źródło: Virgilio Sport

Liverpool-Barcellona, Messi un fantasma: i numeri della sua gara

Soltanto una settimana fa veniva celebrata la punizione di Messi come una perla rara e di assoluta bellezza. Il Liverpool dà, il Liverpool toglie e se non toglie valore alla prodezza della gara d'andata toglie di mezzo Messi dalla Champions League.

Źródło: Sky Sport

Ezio Greggio attacca Balotelli: «Non cambierei mai Cristiano con …

TORINO – Il Liverpool ieri, con la rimonta sul Barcellona nella semifinale di Champions League, ha scritto una delle pagine più belle ed emozionanti di questa competizione. Dopo la gara d'andata, Balotelli aveva celebrato Messi sul proprio profilo Instagram, …

Źródło: Tuttosport

Champions orfana di Messi e Ronaldo: giornate amare e «sindrome …

È difficile spiegare certe giornate amare. Per farlo ci sono i titoli dei giornali di Barcellona: «La partita più ridicola della storia» (Sport). Ma anche qualche dato sulla prestazione di Leo Messi nel ritorno contro il Liverpool può aiutare: 17 palle perse (solo 2 …

Źródło: Corriere della Sera

Messi non ci mette la faccia. Il capitano via da Anfield senza parlare

Leo Messi, nel bene e nel male, fa sempre discutere. Genio, alieno e GOAT dopo la doppietta del Camp Nou, ci mancherebbe. Giocate come quelle di una settimana fa sono da rivedere e ricordare, ma anche questa sera in Inghilterra è successo qualcosa di …

Źródło: TUTTO mercato WEB

Il limite di Re Messi

Sia chiaro che da innamorato del calcio e simpatizzante Messi da sempre, non ho la minima idea di criticare questo fenomeno, ma c'è da fare un distinguo. Leo da sempre dimostra che di essere un Dio del calcio, baciato in fronte dalla classe, ma dal punto di …

Źródło: vivoperlei.calciomercato.com

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *