La Juventus ha deciso il futuro di Allegri

La Juventus ha deciso il futuro di Allegri

Max Allegri-Juventus, 2014-2019. Il tecnico livornese e la società bianconera, secondo La Stampa, si starebbero per separare dopo cinque Scudetti vinti, due finali di Champions League giocate e un dominio assoluto in territorio italiano nelle ultime stagioni.

Si parla da giorni di un possibile addio tra Allegri e la Juventus, ma secondo il quotidiano vicino alla società bianconera è stata sancita nella giornata di oggi la volontà di chiudere il rapporto per aprire una nuova era con un nuovo tecnico dal prossimo, e imminente giugno.

Il tecnico livornese può andare ad allenare una tra Barcellona e PSG, oppure rimanere fermo fino a giugno 2020 per decidere al meglio e prendersi una pausa dopo cinque anni alla guida della Juventus.

Allegri e la Juventus sono legati da un contratto fino al 2020, ma nonostante l’accordo che durerebbe in teoria fino al prossimo anno, sembra proprio che dall’annata 2019/2020 si siederà qualcun altro sulla panchin dei bianconeri. Chi? Guardiola è il sogno, Conte la possibilità in virtù dell’addio al Chelsea nel 2018 (sul quale preme però l’Inter).

Conte ha lasciato la Juventus nel 2014, lasciando spazio proprio ad Allegri: con Madama cinque Scudetti di fila, nonchè tre Coppa Italia e due Supercoppa Italiana. Nonostante le ottime prestazioni di Champions, il tecnico bianconero non è riuscito a portare la Champions a Torino, giocando due finali e dando del filo da torcere a tutte le big del continente.

I prossimi giorni saranno decisivi per Allegri e la Juventus, ma con ancora tre giornate ancora da giocare, nonostante i bianconeri non abbiano più niente da chiedere al campionato, difficilmente arriverà un annuncio ufficiale da parte di Madama o del tecnico prima del 38esimo turno.

Se il calciomercato dei giocatori non è ancora entrato nel vivo, con Hazard, Mbappè ed altri grandi campioni del calcio europeo possibili protagonisti in estate, è ora di quello degli allenatori: Guardiola, Conte, Allegri. L’Inter, la Juventus, la Roma. Tante squadre interessate, tanti volti del calcio pronti a conoscere il proprio futuro.


Czytaj więcej…

Allegri e la Juventus verso la rottura Conte resta vicino all'Inter

L'anno di contratto che resta tra la Juventus e Massimiliano Allegri basterà per discutere, da oggi, sull'accordo per la buona uscita ma non sarà sufficiente per garantirsi ancora un futuro, dopo un passato comunque fantastico: trascorsi giorni, se non …

Źródło: Corriere della Sera

Juventus, Allegri si allontana: Conte in pole per la panchina. Ma l …

TORINO – Allegri e la Juventus sono sempre più distanti. L'incontro tra il tecnico e il presidente Agnelli per programmare il futuro della Juventus potrebbe in realtà trasformarsi in un addio. Le voci continuano a rincorrersi e darebbero il club bianconero sempre …

Źródło: La Repubblica

La Juve cambia panchina: Allegri andrà via

Fine del matrimonio: la Juventus e Massimiliano Allegri sono pronti a lasciarsi dopo cinque stagioni e cinque scudetti vinti. La clamorosa notizia arriva dopo giorni di voci, depistaggi e attese per l'incontro tra il presidente Andrea Agnelli e l'allenatore livornese …

Źródło: La Stampa

La Juventus ha deciso il futuro di Allegri

Nei minuti in cui l'Ajax, giustiziere della Juventus nei quarti di finale di Champions League, vedeva svanire il proprio sogno nel più beffardo dei modi, attraverso la rimonta del Tottenham da 0-2 a 3-2 in un tempo e completatasi nei minuti di recupero, in casa …

Źródło: Virgilio Sport

Juventus-Allegri, si va verso l'addio: i bianconeri cambieranno …

Max Allegri-Juventus, 2014-2019. Il tecnico livornese e la società bianconera, secondo La Stampa, si starebbero per separare dopo cinque Scudetti vinti, due finali di Champions League giocate e un dominio assoluto in territorio italiano nelle ultime stagioni.

Źródło: Goal.com

Conte, Allegri e l'intreccio Inter-Juve: i tifosi si dividono

Stavolta la partita si gioca intorno ai nomi di Massimiliano Allegri e Antonio Conte, le cui strade continuano a incrociarsi. Allegri è l'allenatore della Juventus, destinato – stando alle parole del presidente Andrea Agnelli dopo l'eliminazione dalla Champions …

Źródło: La Gazzetta dello Sport

Il limite della critica a Max Allegri

Vi ricordate quando Capello si “permise” di dire che il campionato italiano non era allenante? Ricordate come sbottò il nostro mister di allora? Allegri ancora oggi ribadisce che accetta le critiche, ma non la mancanza di rispetto. E cerca di ribadire la sua idea …

Źródło: juventibus

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *