Le pagelle della Finlandia – Lod, il migliore. Delude Pukki, male Sparv

Mare Jonio, Luca Casarini indagato: “Favoreggiamento immigrazione”
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Hradecky 6,5 – Il gesto tecnico più bello della serata finlandese è quello dell’estremo difensore, tuffo spettacolare e perfetto per negare la gioia del gol a Quagliarella. Non ha responsabilità sulla due reti azzurre, nel finale ringrazia anche la traversa.

Granlund 5,5 – L’inizio non è dei migliori per il terzino finlandese, quando puntato da Kean soffre lo sprint dell’attaccante azzurro. Mancini poi sposta Bernardeschi e la sofferenza in parte diminuisce. (Dal 90′ Soiri sv).

Toivio 5,5 – Non dimostra tanta sicurezza, spesso in ritardo nel chiudere gli avanti azzurri. Vive una mezz’oretta abbastanza tranquilla, ha qualche responsabilità sulla rete di Kean visto che ritarda la chiusura sull’attaccante italiano.

Arajuuri 5 – L’avversario diretto è Ciro Immobile, poche volte perde le misure con l’attaccante della Lazio che gli crea comunque pochi grattacapi. Nella seconda parte di ripresa arranca, si vede sfuggire Kean che sigla il raddoppio azzurro.

Vaisanen 6 – Segue praticamente a uomo per tutto il primo tempo Bernardeschi, efficace ed a volte irruento come nell’occasione del rigore non concesso all’Italia. Nel complesso è abbastanza buona la prestazione del centrale del Crotone.

Pirinen 6 – Primo tempo abbastanza anonimo il suo, viene spesso sorpreso dalle sovrapposizioni di Piccini. Nella ripresa rientra in campo con un altro spirito, tante le discese interessanti lungo la corsia di competenza.

Lod 6,5 – Senza dubbio il migliore in campo della formazione di Kanerva, il più tecnico dei finlandesi. Sgusciante e dinamico, catalizza le azioni più pericolose degli ospite nella serata della Dacia Arena.

Sparv 5 – Suo il colpo di testa che libera l’area di rigore al settimo minuto, per sua sfortuna serve Barella che firma il vantaggio azzurro. Per il resto svolge il compitino, passaggi scolastici senza mai rischiare la giocata. Ha rischiato anche l’espulsione nel finale.

Kamara 5,5 – Dal punto di vista agonistico non demerita ma manca nella fase di costruzione, spesso strappa la sfera a Jorginho ma non sono perfetti i rifornimenti per i compagni.

Hamailainen 5 – Prova a svariare alle spalle di Pukki, tenta anche la sponda per l’attaccante del Norwich viste le lunghe leve. Compito che non svolge come previsto, partita abbastanza anonima. (Dal 70′ Lappailanen 5,5 – Fa fatica ad entrare in partita, fa il solletico alla retroguardia azzurra).

Pukki 5 – L’uomo più atteso, il bomber della Finlandia stecca nella sfida di Udine. Spesso troppo isolato tra le maglie della difesa azzurra, ha l’occasione per lasciare il segno ma non inquadra lo specchio della porta. (Dal 83′ Karjalainen sv).


Czytaj więcej…

Le pagelle della Finlandia – Lod, il migliore. Delude Pukki, male Sparv

Hamailainen 5 – Prova a svariare alle spalle di Pukki, tenta anche la sponda per l'attaccante del Norwich viste le lunghe leve. Compito che non svolge come previsto, partita abbastanza anonima. (Dal 70' Lappailanen 5,5 – Fa fatica ad entrare in partita, fa il …

Źródło: TUTTO mercato WEB

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *