LIVE Ungheria-Croazia 1-1, European Qualifiers: termina il primo …

LIVE Ungheria-Croazia 1-1, European Qualifiers: termina il primo ...

European Qualifiers, Ungheria-Croazia 2-1: alla Groupama Arena di Budapest capitombolo della Nazionale di Zlatko Dalic, che perde contro la selezione magiara dopo essere passata anche in vantaggio con la rete di Rebic al 13′. Szalai al 34′ e Patkai al 76′ regalano i primi tre punti al commissario tecnico Marco Rossi.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS UNGHERIA-CROAZIA | EUROPEAN QUALIFIERS

UNGHERIA (4-2-3-1): Gulacsi; Lovrencsics, Barath, Orban, Kadar; A. Nagy, Patkai; Dzsudzsak (85′ Bese), Szoboszlai (65′ Kalmar), D. Nagy (40′ R. Varga); Szalai. A disposizione: Dibusz (P), Kovacsik (P), Korhut, Paulo Vinicius, Kovacs, Nemeth, Gazdag, Balogh, Holender. Commissario tecnico: Marco Rossi

CROAZIA (4-2-3-1): Kalinic; Jedvaj (77′ Petkovic), Lovren, Vida, Barisic (30′ Leovac); Modric, Brozovic; Rebic (67′ Brekalo), Rakitic, Perisic; Kramaric. A disposizione: Livakovic (P), Sluga (P), Caleta-Car, Kovacic, Vlasic, Bradaric, Pasalic, Rog, Badalj. Commissario tecnico: Zlatko Dalic

ARBITRO: William Collum (SCO) – Assistenti: David McGeachie (SCO)-Graeme Stewart (SCO) – Quarto uomo: Bobby Madden (SCO)

MARCATORI: 13′ Rebic (C), 34′ Szalai (U), 76′ Patkai (U)

NOTE: Ammonito Dzsudzak (U), Lovren (C)

ANGOLI: 3-5

RECUPERO:
3′ p.t.

95′ – Termina il match alla Groupama Arena di Budapest

93′ – Modric non inquadra la porta: sfuma il possibile pareggio

90′ – Cinque minuti di recupero

85′ – TERZA SOSTITUZIONE UNGHERIA! Entra Bese, esce Dzsudzsak

82′ – Ammonito Lovren

80′ – Conclusione di Kalmar, blocca Kalinic

78′ – Conclusione di Vida che termina sul fondo

77′ – TERZA SOSTITUZIONE CROAZIA! Entra Petkovic al posto di Jedvaj

76′ – RADDOPPIO UNGHERIA! Sugli sviluppi di un corner calciato da Dzsudzsak, rete di Patkai

67′ – SECONDA SOSTITUZIONE CROAZIA! Entra Brekalo, esce Rebic

65′ – Conclusione di Orban, respinge Kalinic

65′ – SECONDA SOSTITUZIONE UNGHERIA! Entra Kalmar al posto di Szoboszlai

63′ – Ammonito Dzsudzak per fallo su Vida

59′ – Conclusione di Perisic che termina sul fondo

55′ – Ritmi blandi in questa seconda frazione

47′ – Conclusione di Rakitic che si perde sul fondo

46′ – Iniziato il secondo tempo alla Groupama Arena

18.52: L’appuntamento è a tra poco per seguire il secondo tempo del match

45’+4′ – Termina il primo tempo

45’+4′ – Conclusione di Dzsudzsak, respinge Kalinic

45’+3′ – Conclusione di Varga che si perde sul fondo

45′ – Tre minuti di recupero

40′ – PRIMA SOSTITUZIONE UNGHERIA! Entra Varga al posto di D. Nagy

34′ – PAREGGIO UNGHERIA! Sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Orban, assist di Dzsudzsak e rete di Szalai

30′ – PRIMA SOSTITUZIONE CROAZIA! Entra Leovac, esce Barisic

20′ – Szalai calcia fuori

13′ – VANTAGGIO CROAZIA! Segna Rebic su assist di Kramaric

11′ – Sugli sviluppi di un corner, Orban calcia in porta: para Kalinic

10′ – Conclusione di Lovrencsics, para Kalinic

6′ – Conclusione di Kramaric, palla che termina sul fondo

5′ – Conclusione di Perisic, para Gulacsi

1′ – Iniziato il match alla Groupama Arena

17.56: Alla Groupama Arena si segnalano 19° C, la serata è parzialmente nuvolosa: il terreno di gioco è in perfette condizioni

16.55: Le formazioni ufficiali

UNGHERIA: Gulacsi, Barath, Kadar, Orban, Dzsudzak, A. Nagy, Szalai, Lvrencsics, Patkai, D. Nagy, Szoboszlai

CROAZIA: Kalinic, Barisic, Perisic, Lovren, Rakitic, Kramaric, Modric, Brozovic, Jedvaj, Rebic, Vida

Dopo un Mondiale da vera protagonista e un secondo posto inaspettato al termine della competizione, la Croazia si trova a fronteggiare ad un evidente calo di tensione: nel match di apertura del gruppo E di qualificazione ad Euro 2020 i balcanici hanno faticato e non poco contro l’Azerbaigian, vincendo per 2-1 ma passando innanzitutto in svantaggio.
Il cammino in Nations League non è stato particolarmente entusiasmante: dopo la sconfitta roboante contro la Spagna per 6-0, il pareggio con l’Inghilterra e il successo seguente contro le Furie rosse nella gara di ritorno avevano fatto ben sperare. La sconfitta però contro i Leoni ha fatto tornare tutti con i piedi per terra, sancendo così la retrocessione della Croazia nella League B.

Il cammino dei magiari non è stato parimenti migliore: le qualificazioni ai Mondiali di Russia sono state un disastro per l’Ungheria, che si è arresa persino all’Andorra, nazionale tutt’altro che irresistibile. In Nations League è giunta ad un passo dalla promozione in League B, obiettivo sfumato al cospetto della Finlandia.
Tra le mura amiche l’Ungheria ha fatto incetta di risultati positivi nelle ultime uscite internazionali: per la Croazia si profila un match particolarmente delicato.

  •   
  •  
  •  
  •  


Czytaj więcej…

LIVE UngheriaCroazia 1-1, European Qualifiers: termina il primo …

40′ – PRIMA SOSTITUZIONE UNGHERIA! Entra Varga al posto di D. Nagy. 34′ – PAREGGIO UNGHERIA! Sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Orban, assist di Dzsudzsak e rete di Szalai. 30′ – PRIMA SOSTITUZIONE CROAZIA!

Źródło: SuperNews

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *