Luciano De Crescenzo, Alessandro Siani – Napolitudine

Luciano De Crescenzo, Alessandro Siani – Napolitudine

Alessandro Siani ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa spiega cos’è la “Napolitudine”, il nome che dà il titolo al libro scritto insieme a Luciano De Crescenzo: E’ l’unione tra Napoli e latitudine, è una sorta di nostalgia, come per i portoghesi la saudade, può succedere anche di averla mentre si vive a Napoli”. Siani sostiene che nella sua Napoli i santi siano dei “privilegiati”: “Noi difficilmente nominiamo Dio, abbiamo dei santi che sono dei protettori, abbiamo san Gennaro che il protettore degli infartuati, san Ciro è “medicina generale”, lo tieni a disposizione, io personalmente voglio fare un saluto a san Gaetano che fa una fatica esagerata perché è il protettore dei disoccupati”. Fazio svela poi che Siani è in realtà un nome d’arte:”Mi chiamerei Esposito ma al primo spettacolo sul manifesto c’erano tutti Esposito: non era uno spettacolo, era uno stato di famiglia!” (agg. di Dario D’Angelo)

Tra gli ospiti della nuova puntata di Che Tempo che fa, con Fabio Fazio su RaiUno, c’è il comico e attore napoletano Alessandro Siani. Amatissimo dal pubblico italiano, e ancor più da quello partenopeo, Siani è da poco tornato in scena con il suo “Felicità tour”, un divertentissimo spettacolo che è stata anche l’occasione di tornare sui palcoscenici teatrali dopo un po’ di tempo. Al portale irpiniaoggi, Alessandro Siani ha raccontato la scelta di rimettersi in gioco anche in questo senso: “La scelta di ritornare sulle tavole del palcoscenico – spiega il comico napoletano – è stata spinta soprattutto dalla voglia di potermi confrontare con il pubblico, perché lo spettatore è l’unico vero metronomo della vita di un’artista. Sentire un applauso, una pausa, guardarsi negli occhi resta ancora l’unico deterrente contro l’incomunicabilità, oggi più che mai accentuata dalle realtà virtuale.”

Il ritorno sul palco di Alessandro Siani è stato accolto con grande gioia da parte del pubblico che sarà sicuramente contento di ritrovarlo questa sera nella nuova puntata di Che Tempo che fa. È qui che l’attore potrebbe presentare e raccontare “Napolitudine“, libro che Siani ha scritto assieme a Luciano De Crescenzo. Uno scritto che è una manifestazione d’amore per la loro città: Napoli. D’altronde, al Corriere, fanno sapere che: «Per me la napolitudine è un tipo di nostalgia inspiegabile, perché a me Napoli manca sempre, persino quando sono lì!», e l’altro «L’essere napoletani non deriva soltanto dall’essere nati a Napoli, è uno stato emotivo viscerale, una forza che ci spinge ad andare avanti nonostante le difficoltà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Czytaj więcej…

ALESSANDRO SIANI/ “Ecco perché non uso il mio cognome” (Che …

Alessandro Siani ospite di Fabio Fazio a Che tempo che fa spiega cos'è la “Napolitudine”, il nome che dà il titolo al libro scritto insieme a Luciano De Crescenzo: E' l'unione tra Napoli e latitudine, è una sorta di nostalgia, come per i portoghesi la saudade, …

Źródło: Il Sussidiario.net

Alessandro Siani, show a Che tempo che fa con Fabio Fazio: spiega …

In occasione della presentazione del suo ultimo libro, scritto a quattro mani con lo scrittore Luciano De Crescenzo, Alessandro Siani a Che tempo che fa con Fabio Fazio, si produce in un piccolo è delizioso show comico con tutti i suoi “cavalli di battaglia”.

Źródło: Napoli Fanpage

Luciano De Crescenzo, Alessandro Siani – Napolitudine

“Napolitudine – Dialoghi sulla vita, la felicità e la smania è turnà” è il titolo del libro di Luciano De Crescenzo e Alessandro Siani edito da Mondadori e uscito nelle librerie il 19 marzo 2019. “La napolitudine è un tipo di nostalgia inspiegabile, perché a me …

Źródło: Bit Culturali

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *