Morto il fonico di Made in Sud Mauro Signore

Morto il fonico di Made in Sud Mauro Signore

Lutto a Made in Sud per la scomparsa del giovane fonico Mauro Signore, che in questi giorni si trovava a Los Angeles per una vacanza. Stando alle prime indiscrezioni il giovane sarebbe stato vittima di un tragico incidente d’auto, ma ancora si starebbero accertando le cause. Nell’ultima puntata del programma in cui svolgeva la professione di fonico i conduttori Stefano De Martino e Fatima Trotta avevano pronunciato un semplice “ciao” in suo onore.

Stando alle prime indiscrezioni lo scorso 24 aprile Mauro Signore, che si trovava a Los Angeles per una vacanza, sarebbe stato investito da un’automobile. Nell’ultima puntata di Made in Sud i conduttori e i colleghi avevano fatto un tributo in suo onore (una sua foto era stata mostrata sul palcoscenico) e molti dei suoi amici hanno purtroppo appreso in questo modo della scomparsa del giovane fonico.

Mauro Signore

Nei giorni scorsi si sono svolte le prime indagini sulla scomparsa del giovane fonico, ma in queste ore la salma dovrebbe fare ritorno in italia e più precisamente a Santa Maria Capua Vetere, cittadina nella provincia di Caserta della quale era originario, dove si svolgeranno i funerali.

Non è la prima volta che Made in Sud viene colpito da un tragico lutto: nel 2016 era scomparso anche il comico Massimo Borrelli, comico dei Duo x Duo che per moltissimo tempo aveva combattuto contro una grave malattia. In quell’occasione il collega e amico Peppe Laurato, così come la produzione del programma, gli aveva dedicato un commovente messaggio:

“Questa mattina. ….troppo presto Massimo ci ha lasciati. Ha dovuto accettare una scrittura da un un’impresario al quale non si può dire di no. Rideremo ancora per te….sorrideremo pensando a te anche se è difficile. Cosa farei con cento milioni di euro ora? Pagherei per poterti riabbracciare… RIP”, aveva scritto su Facebook Laurato.

Fonte Foto: https://www.facebook.com/maurosignore


Czytaj więcej…

Made in Sud, fonico muore in un incidente a Los Angeles: Mauro

Sarà più chiara nelle prossime ore la dinamica della morte, avvenuta a fine aprile a Los Angeles, di Mauro Signore, un giovane di Santa Maria Capua Vetere 35 anni, tecnico del suono che collaborava dal 2009 come fonico con produzioni televisive e anche …

Źródło: Il Messaggero

Investito negli Usa: morto Mauro Signore, 35 anni, fonico di Made in …

Una tragedia ha sconvolto Made in Sud, programma comico in onda su Rai Due: Mauro Signore, 35 anni, fonico della trasmissione televisiva, è deceduto in un incidente stradale. Lo scorso 24 aprile, Mauro è stato investito da un'automobile mentre si trovava …

Źródło: Napoli Fanpage

Lutto a Made In Sud, addio a Mauro Signore rimasto vittima di un …

Mauro Signore, 35enne fonico del programma Made In Sud che aveva da poco lasciato per fare una esperienza negli Stati Uniti, è morto in un incidente stradale. Il ragazzo era originario di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta. Proprio negli Usa …

Źródło: Il Fatto Quotidiano

Mauro Signore è morto/ Il fonico di Made in Sud investito e ucciso a …

Sono ore concitate queste per i fan di Made in Sud e per i famigliari del giovane Mauro Signore, il fonico di Made in Sud, investito e ucciso a Los Angeles. Nei giorni scorsi la trasmissione comica di Rai2 ha dato il proprio saluto a Mauro con tanto di foto sul …

Źródło: Il Sussidiario.net

Morto il fonico di Made in Sud Mauro Signore

Stando alle prime indiscrezioni lo scorso 24 aprile Mauro Signore, che si trovava a Los Angeles per una vacanza, sarebbe stato investito da un'automobile. Nell'ultima puntata di Made in Sud i conduttori e i colleghi avevano fatto un tributo in suo onore (una …

Źródło: Donna Glamour

Made in Sud, il fonico Mauro Signore investito e ucciso a Los Angeles

Nell'ultima puntata di Made in Sud è stato dato l'ultimo saluto al fonico Mauro Signore, morto in un incidente stradale a Los Angeles. Nativo di Santa Maria Capua Vetere in provincia di Caserta, aveva 35 anni e collaborava dal 2009 come tecnico del suono di …

Źródło: Notizie.it

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *