MotoGP Argentina Marquez balla il tango; Rossi gran 2°, Dovizioso 3°

MotoGP Argentina Marquez balla il tango; Rossi gran 2°, Dovizioso 3°

Il sorriso stampato sul volto faceva quasi pensare a una vittoria. E in effetti un po’ lo è stata se si esclude la gara da marziano fatta da Marquez. Valentino Rossi in Argentina porta a casa un prezioso secondo posto, un podio che mancava da dieci gare. «Sono partito pensando che ci fossero sei piloti che potevano salire sul podio, invece erano sette, perché c’era anche Morbidelli. Ho cercato di andare davanti, perché comunque mi sentivo bene, ma non ero veloce come ieri. Sulla tabella vedevo che mi indicavano 5, che vuol dire che ci sono cinque piloti attaccati, perché è arrivato anche Rins. Poi è stato bravo, perché quando è andato davanti siamo riusciti a fare un po’ di selezione e siamo rimasti solo noi». ha commentato Valentino dopo la gara.

CHE SFIDA CON DOVI – Da manuale il sorpasso su Dovizioso all’ultimo giro: «Ho deciso di provarci, perché riuscivo ad entrare molto forte in curva e mi sentivo bene con la moto. Avevo una possibilità di battere Dovi e la Ducati, quindi ci dovevo provare. Sapevo che non avrei potuto sbagliare neanche di un centimetro, altrimenti Dovi avrebbe incrociato e sarebbe ripassato. Ho fatto una bella staccata e poi fare un sorpasso all’ultimo giro è sempre emozionante».

YAMAHA SI O NO? – Valentino sta ancora cercando di capire il potenziale della Yamaha in questa stagione: «Il mio bicchiere è sicuramente mezzo pieno, però io penso che dobbiamo ragionare di gara in gara. C’è un bel gruppo in Yamaha e stiamo lavorando forte, però la sfida è molto difficile, dobbiamo cercare di lavorare per essere competitivi e lottare. E magari stare più vicini a Marquez, perché prendere dieci secondi è pesante. Avrei preferito prenderne solo tre e magari vederlo ogni tanto». Ancora molto perplesso Maverick Vinales, protagonista di una gara complicata e sfortuata fin dalle prime curve. Dopo una pessima partenza lo spagnolo si è ritrovato a lottare per il settimo posto, poi verso l’ultima parte della gara, a causa di un errore, è scivolato ancora più indietro. Alla fine il patatrac con Morbidelli, che lo ha centrato all’ultimo giro: «Sono due anni e mezzo che abbiamo gli stessi dubbi. In gara non sono riuscito a tenere il ritmo che avevo nel warm up. E’ una cosa che non riesco a spiegare. Non ho dimenticato come si va in moto dalla mattina al pomeriggio. Abbiamo fatto grandi errori oggi in gara, abbiamo avuto grossi problemi sulla moto, dobbiamo continuare a lavorare e cercare di non lasciare che succeda di nuovo ad Austin. L’incidente con Morbidelli? Un incidente di gara. Spero di non avere niente di rotto».


Czytaj więcej…

MotoGP, GP Argentina: gli highlights della gara

Un GP d'Argentina ricco di emozioni, in pista e fuori. Il secondo appuntamento del Mondiale è stato dominato da Marc Marquez, che ha fatto il vuoto, prendendosi di forza la vittoria del GP e la testa del Mondiale. Il 93 della Honda ha dettato legge dal primo …

Źródło: Sky Sport

MotoGP, pagelle GP Argentina: Marc in stato di grazia, smalto Rossi

MARC MARQUEZ – VOTO 10 E LODE In Argentina corre come se fosse l'unico iscritto al mondiale vero. Asfalta la concorrenza con una disinvoltura impressionante e passa in testa al mondiale. Spostarlo da lì sarà una missione assai complicata visto lo stato …

Źródło: Sport Mediaset

MotoGp Argentina, vince Marquez: Rossi davanti a Dovi. La classifica

Termas de Rio Hondo, 31 marzo 2019 – Gara senza storia al gran premio di MotoGp di Argentina che incorona Marc Marquez, al suo primo successo stagionale. Dovizioso e Rossi sul podio. La vittoria del campione del mondo, protagonista di una cavalcata …

Źródło: Quotidiano.net

MotoGP | Gp Argentina: Marquez, Rossi, Dovizioso, le “risposte …

MotoGP Gp Termas de Rio Hondo Gara – Il Gran Premio d'Argentina ha regalato un Marc Marquez in grande spolvero, autore di pole position, vittoria (gara dominata dalla prima curva) e giro veloce, il famoso “Grand Chelem”. Il Campione della Honda ha …

Źródło: MotoGrandPrix.it

MotoGP Argentina: una Yamaha sorride, l'altra ancora no

Il sorriso stampato sul volto faceva quasi pensare a una vittoria. E in effetti un po' lo è stata se si esclude la gara da marziano fatta da Marquez. Valentino Rossi in Argentina porta a casa un prezioso secondo posto, un podio che mancava da dieci gare. «Sono …

Źródło: Corriere dello Sport.it

MotoGP Argentina Marquez balla il tango; Rossi gran 2°, Dovizioso 3°

Solo la targa. A Termas de Rio Hondo Marquez fa vedere solo quella agli avversari, trionfando in modo perentorio davanti a Rossi e Dovizioso, a lungo autori di un gran duello, risolto solo a poche curve dalla fine a favore del pesarese. Diversamente …

Źródło: La Gazzetta dello Sport

Motogp Argentina: Marquez vince in solitaria ma Valentino Rossi e …

TERMAS DE RIO HONDO (Argentina) – Ah, se oggi non ci fosse stato il Cannibale. Marquez vince in Argentina con una prepotenza imbarazzante: se ne va al via e ciao, il gp dopo una curva è già finito. Alle sue spalle però è uno spettacolo tutto italiano: …

Źródło: La Repubblica

MotoGP, GP Argentina 2019: Marquez, Rossi e Dovi sono le vere …

Il secondo Gp della stagione ha una gara nella gara: quella di Marquez che vince da solo davanti ai due italiani migliori sulla scena. Torna il vecchio straordinario Vale, limita i danni Dovizioso. Riassumiamo le caratteristiche delle moto e dei piloti migliori per …

Źródło: Sky Sport

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *