Ora legale e ora solare. Parlamento Ue: abolizione del cambio, ma …

Ora legale e ora solare. Parlamento Ue: abolizione del cambio, ma ...

Il Parlamento europeo appoggia la proposta della Commissione di abolire il cambio tra ora legale e ora solare, ma chiede di spostare la data di entrata in vigore del nuovo regime dal 2019 al 2021. Secondo la posizione comune adottata dai deputati, gli Stati membri che decidono di mantenere l'ora legale dovrebbero cambiare le lancette dell'orologio per l'ultima volta l'ultima domenica di marzo 2021, mentre quelli che preferiscono mantenere l'ora solare dovrebbero farlo l'ultima domenica di ottobre 2021. Per proteggere il mercato interno da perturbazioni, i deputati hanno chiesto che gli Stati membri e la Commissione coordinino le loro decisioni su quale ora adottare.

Nella risoluzione si afferma che la Commissione può presentare una proposta legislativa per rinviare la data di applicazione della direttiva fino a un massimo di 12 mesi, se ritiene che le disposizioni previste possano pregiudicare in modo significativo e permanente il corretto funzionamento del mercato interno. La risoluzione legislativa è stata adottata con 410 voti favorevoli, 192 contrari e 51 astensioni. Ora spetta ai governi adottare la loro posizione comune per avviare i negoziati con l'Europarlamento, ma finora gli Stati membri non sono riusciti a trovare un accordo al Consiglio.

Ora legale, il leghista Coccia: “Discussione costa 250.000 euro agli italiani”

in riproduzione….


In risposta alle iniziative dei cittadini, nel febbraio 2018 il Parlamento ha chiesto alla Commissione di valutare la direttiva sull'ora legale e, se necessario, presentare una proposta di revisione della stessa. A seguito della valutazione, che ha ricevuto 4,6 milioni di risposte con l'84% favorevole a porre fine ai cambiamenti di orario, la Commissione ha presentato la proposta, che dovrà essere concordata tra il Parlamento e il Consiglio per entrare in vigore.

L'attuale direttiva sull'ora legale impone agli Stati membri dell'Ue di passare all'ora legale l'ultima domenica di marzo e di tornare all'ora solare l'ultima domenica di ottobre.


 

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


Czytaj więcej…

Ora solare, stop dal 2021: il Parlamento europeo approva la proposta

Il Parlamento europeo appoggia la proposta della Commissione di abolire il cambio tra ora legale e ora solare, ma chiede di spostare la data di entrata in vigore del nuovo regime dal 2019 al 2021. Secondo la posizione comune adottata dai deputati, gli Stati …

Źródło: La Repubblica

Il Parlamento Europeo ha approvato l'abolizione del cambio tra ora

I deputati del Parlamento Europeo hanno votato a favore della proposta fatta dalla Commissione Europea di abolire il passaggio dall'ora solare a quella legale, la convenzione per cui durante l'estate l'orario di tutta l'Europa viene spostato un'ora avanti, per …

Źródło: Il Post

Ora legale e ora solare. Parlamento Ue: abolizione del cambio, ma …

Roma, 26 marzo 2019 – L'abolizione del cambio ora legale ora solare non sembra essere più un miraggio. Mentre l'Italia si prepara a spostare le lancette dell'orologio nella notte tra sabato 30 e domenica 31 marzo 2019 (le 02:00 diventeranno le 03:00), …

Źródło: Quotidiano.net

Ora solare, da marzo 2021 ogni Stato deciderà il proprio fuso orario

Il Parlamento europeo ha dato l'ok all'abolizione del passaggio dall'ora solare all'ora legale: la risoluzione è stata approvata con 410 voti a favore, 192 contrari e 51 astensioni. In base al testo, quello del marzo 2021 potrebbe essere l'ultimo cambio …

Źródło: TGCOM

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *