Ornella Vanoni, dalla depressione all'amore: “Gli uomini sono come …

Ornella Vanoni, dalla depressione all'amore: “Gli uomini sono come ...

Ospite di Mara Venier, nel salotto di Domenica In, Ornella Vanoni ha dato prova per l’ennesima volta delle sue doti comiche, tanto che lei stessa, alla fine dell’intervista ha ammesso: “Ormai mi chiameranno solo per i pezzi comici”

Nel suo dialogo con Mara Venier però si è parlato di tutto, a cominciare dalla depressione: “La depressione è la malattia peggiore perché non si vede, e la gente non capisce che stai male – ha raccontato -. Sono sempre stata una persona solare e malinconica, quando la malinconia prende troppo spazio arriva la depressione e si può guarire solo coi farmaci”

“Il mio psichiatra ha detto “fin che muore deve prendere i farmaci perché è borderline, se va giù ci vuole una gru per ritirarla su non so se ci riesco” e quindi prendo psicofarmaci, per essere una persona normale”.

“Posso essere solare, anche stupida, invecchiando si diventa come bambini, liberi di dire quello che vuoi, oggi sono più felice di quando ero giovane, sono serena e contenta di quello che ho fatto nella vita, sono contenta e serena”

“Ho sempre avuto autoironia, ma ero timida, ormai non lo sono più. Il mio grande amore è stato con Strehler, sapevo le lingue ma ero ignorante, lui era un genio. Era gelosissimo non l’avrei mai lasciato se non avesse esagerato in certe cose.Io non avevo nessun fuoco nessuna consapevolezza del mio talento, ho iniziato a soffrire di depressione perché non dormivo.”

“Anche Gino Paoli è stato un grande amore, mia madre mi diceva “come fai a essere innamorata di Paoli che è così un cesso”, ma se ti svegli una mattina senti quelle canzoni se non ti innamori sei stronza”

“L’uomo più affascinante che abbia mai incontrato era Hugo Pratt, con cui però non c’è mai stato un amore. Volevamo andare a Malta insieme, ma poi è morto e non siamo più andati (risate del pubblico). Ma mica l’ho ammazzato io!”

“Con Franco Califano eravamo amici, ci guardavamo in faccia e ridevamo. Abbiamo trascorso una notte intera seduti su un letto a scrivere una canzone. Non abbiamo mai fatto l’amore. Perché avrei dovuto dargliela, tu gliel’avresti data?”

E infine il marito: “Il motivo principale per cui mio marito mi sposò era che voleva tutto il pacchetto. Ovvero voleva la donna di Strehler. Non credo che mi abbia mai amata.”

“Gli uomini interessanti – ha concluso Ornella dopo il lungo excursus – sono come le cabine telefoniche: o sono occupati o sono rotti”

Ornella ha raccontato anche del rapporto con gli amati nipoti.

Sul finale, una parola anche per la pubblicità: “Come si chiama quello che dice parola di”
Il pubblico ha suggerito “Amadori” “Ecco, dovrebbe cambiare trucco è troppo giallo”. Che Ornella intendesse Roberto Carlino?


Czytaj więcej…

ORNELLA VANONI/ Dalle tette della Venier ai balli hot: “quanto mi …

Ornella Vanoni sarà ospite della prossima puntata di Domenica In su Rai Uno, il prossimo 24 marzo. Classe 1934, l'artista milanese ha esordito sulle scene nel 1956 ed è a buon titolo la più longeva artista italiana attualmente in circolazione. Una figura dal …

Źródło: Il Sussidiario.net

Ornella Vanoni si è sentita male a Domenica In, ecco cosa è …

Ad un tratto il centro dello studio si è trasformata in una pista di ballo. Infatti Raimondo Todaro ha preso in braccio la Venier, mentre gli altri hanno danzato un brano sudamericano. Poi c'è stato l'ingresso anche di Ornella Vanoni, ospite del contenitore Rai.

Źródło: Kontrokultura

Mara Venier confessa a Ornella Vanoni: «Fossi stata in te avrei fatto …

Mara Venier intervista Ornella Vanoni a Domenica In. Tra le due si intuisce un rapporto di lunga data e l'intervista prende molto le sembianze di una chiacchiera tra amiche. Mara ripercorre la carriera della cantante, ma anche quelli che sono stati i suoi grandi …

Źródło: Il Mattino

Ornella Vanoni confessa: "Prendo ancora psicofarmaci tutti i giorni"

"Ho attraversato momenti di malinconia, ma quando la malinconia prende il sopravvento diventa depressione e la depressione è una delle malattie più brutte che ci sia", ha aggiunto la Vanoni. La cantante ha sottolineato che dalla depressione si può guarire, …

Źródło: Today

Ornella Vanoni: chi è, età, marito, vita privata e carriera della cantante

Ornella Vanoni è nata a Milano il 22 settembre 1934. A differenza di quel che si immagina arriva prima il debutto come attrice e poi come cantante. Per la precisione nel 1956 partecipa a Sei personaggi in cerca d'autore di Pirandello. L'esordio come cantante …

Źródło: Amalfi Notizie

Ornella Vanoni, dalla depressione all'amore: “Gli uomini sono come …

Ospite di Mara Venier, nel salotto di Domenica In, Ornella Vanoni ha dato prova per l'ennesima volta delle sue doti comiche, tanto che lei stessa, alla fine dell'intervista ha ammesso: “Ormai mi chiameranno solo per i pezzi comici”. Nel suo dialogo con Mara …

Źródło: TvZap

Ornella Vanoni: “Mai a letto con Franco Califano”, poi a Mara Venier …

Ornella Vanoni show a Domenica In, nel corso di un'intervista rock con Mara Venier. La cantante racconta la sua vita amorosa, tra vecchie passioni e intense storie d'amore. Nega, però, di avere vissuto una relazione con Francesco Califano. E quando la …

Źródło: Tv Fanpage

Cristiano Ardenzi, chi è il figlio di Ornella Vanoni?

La talentuosa Ornella è sempre stata conscia della sua sensualità e ha ammesso candidamente di averla spesso utilizzata a suo favore. Tra i grandi amori della sua vita spunta Gino Paoli, conosciuto nel 1960. Una relazione appassionata che ha dato vita a …

Źródło: YouMovies (Blog)

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *